TRATTAMENTO DEL VARICOCELE

Subfertilità

Trattamento del varicocele

Il varicocele si manifesta con una dilatazione delle vene all’interno dello scroto che ha inizio durante la pubertà e può crescere e diventare visibile nel tempo. Il disturbo si manifesta più comunemente a sinistra. Ciò avviene perché l’anatomia maschile non è perfettamente simmetrica. Quando il varicocele si presenta bilateralmente si tratta di una condizione rara. Circa 10-15 ragazzi su 100 ne soffre. Per capire meglio la patologia, la invitiamo a guardare il video esplicativo che trova di seguito.

La maggior parte degli uomini affetti da varicocele non presenta alcun sintomo. Tuttavia, si tratta di una condizione che desta preoccupazioni per diversi motivi. Alcune tipologie di varicocele possono, infatti, causare infertilità e rallentare la crescita del testicolo sinistro durante la pubertà. Il varicocele può essere causa di infertilità in circa 4 uomini su 10 che hanno problemi a concepire il primo figlio, e in circa 8 uomini su 10 che tentano di concepire un secondo figlio. Inoltre, spesso provoca dolore.

La patologia viene scoperta in seguito ad autopalpazione dello scroto o durante visite mediche di routine. Il varicocele viene spesso descritto come un “sacchetto di vermi” per l’aspetto e la sua percezione al tatto.

Credo di essere affetto da varicocele. Cosa dovrei fare?

Se è affetto o sospetta di essere affetto da varicocele, le consigliamo di consultare un uro-andrologo.

Poiché il varicocele ha diversi gradi di severità e può compromettere la spermatogenesi è importante effettuare una valutazione completa.

I nostri medici sono altamente specializzati nella diagnosi e terapia del varicocele, siamo considerati centro di riferimento internazionale per i pazienti affetti da questa patologia. Saremo lieti di valutare il suo caso e offrile un trattamento personalizzato.

x

PER SAPERNE DI PIÙ

Il varicocele si manifesta con una dilatazione delle vene all’interno dello scroto che ha inizio durante la pubertà e può crescere e diventare visibile nel tempo. Il disturbo si manifesta più comunemente a sinistra. Ciò avviene perché l’anatomia maschile non è perfettamente simmetrica. Continue Reading....
L’urologo esamina lo scroto per verificare la presenza di varicocele mentre il paziente è in piedi; potrebbe chiederle di fare un respiro profondo, trattenerlo ed espirare a bocca chiusa mentre è impegnato alla palpazione dello scroto al di sopra dei testicoli. Questa procedura, nota come “manovra di Valsalva”, consente di valutare la presenza o meno di eventuali vene dilatate. Continue Reading....
Spesso il varicocele non necessita di alcuna terapia. Il trattamento viene proposto ai soggetti che presentano. Continue Reading....

PER SAPERNE DI PIÙ

Contatti