TRATTAMENTO DEL VARICOCELE

Subfertilità

Come viene diagnosticato il varicocele?

L’urologo esamina lo scroto per verificare la presenza di varicocele mentre il paziente è in piedi; potrebbe chiederle di fare un respiro profondo, trattenerlo ed espirare a bocca chiusa mentre è impegnato alla palpazione dello scroto al di sopra dei testicoli. Questa procedura, nota come “manovra di Valsalva”, consente di valutare la presenza o meno di eventuali vene dilatate.

Potrebbe esserle richiesto di eseguire un’ecografia dello scroto. L’ecografia utilizza le onde sonore per produrre immagini di ciò che si trova all’interno dell’organismo. Segni di varicocele rilevabili durante l’’esame ecografico sono la presenza di vene di diametro maggiore ai 3 millimetri ed al doppler il flusso sanguigno scorre in direzione errata durante la manovra di Valsalva. L’ecografia permette inoltre di valutare le dimensioni dei testicoli, un dato utile per decidere il tipo di terapia.

Credo di essere affetto da varicocele. Cosa dovrei fare?

Se è affetto o sospetta di essere affetto da varicocele, le consigliamo di consultare un uro-andrologo.

Poiché il varicocele ha diversi gradi di severità e può compromettere la spermatogenesi è importante effettuare una valutazione completa.

I nostri medici sono altamente specializzati nella diagnosi e terapia del varicocele, siamo considerati centro di riferimento internazionale per i pazienti affetti da questa patologia. Saremo lieti di valutare il suo caso e offrile un trattamento personalizzato.

x

PER SAPERNE DI PIÙ

Il varicocele si manifesta con una dilatazione delle vene all’interno dello scroto che ha inizio durante la pubertà e può crescere e diventare visibile nel tempo. Il disturbo si manifesta più comunemente a sinistra. Ciò avviene perché l’anatomia maschile non è perfettamente simmetrica. Continue Reading....
L’urologo esamina lo scroto per verificare la presenza di varicocele mentre il paziente è in piedi; potrebbe chiederle di fare un respiro profondo, trattenerlo ed espirare a bocca chiusa mentre è impegnato alla palpazione dello scroto al di sopra dei testicoli. Questa procedura, nota come “manovra di Valsalva”, consente di valutare la presenza o meno di eventuali vene dilatate. Continue Reading....
Spesso il varicocele non necessita di alcuna terapia. Il trattamento viene proposto ai soggetti che presentano. Continue Reading....

PER SAPERNE DI PIÙ

Contatti